The news is by your side.

Bruciava delle sterpaglie, morto settantunenne nell’Aquilano

L’aquila. Un uomo di 71 anni è morto carbonizzato in un terreno agricolo a Santi di Preturo, frazione dell’Aquila. In base a una prima ricostruzione della Polizia, l’uomo stava bruciando alcune sterpaglie ma a causa del forte vento sarebbe stato avvolto dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti  i medici del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. La Polizia Scientifica dell’Aquila sta effettuando i rilievi per chiarire la dinamica del decesso. A lanciare l’allarme è stata la figlia che, non vedendo rientrare a casa il padre, ha deciso di cercarlo anche allertando le forze dell’ordine.