The news is by your side.

Bus in fiamme nella Galleria del Gran Sasso, passeggeri in salvo. Tunnel chiuso al traffico

L’Aquila. Paura per una scolaresca sotto il traforo Gran Sasso. L’autobus, su cui viaggiavano 48 tra studenti e accompagnatori diretti a Roma per assistere al programma televisivo Amici di Maria De Filippi, ha preso fuoco. Il mezzo proveniva da Teramo. Erano da poco passate le ore 12, quando il pullman che si trovava a metà del traforo si è incendiato. Gran SassoI ragazzi, gli accompagnatori e l’autista sono riusciti ad abbandonare il mezzo fortunosamente e, attraverso il by-pass, una delle gallerie che collegano i due tunnel, si sono messi in salvo, passando nell’altra galleria. Al momento non si registrano feriti. L’incendio, rilevato immediatamente dal servizio di sicurezza video e dai sensori di cui è dotata la galleria, ha fatto subito scattare l’allarme. Sul posto in pochi minuti sono arrivati gli uomini dell’antincendio di Strada dei Parchi a bordo delle moto. Grazie al loro intervento è stato possibile contenere le fiamme, poi l’arrivo dei vigili del fuoco, ha fatto il resto. Le gallerie sono state chiuse in entrambe le direzioni per circa un ora. Poi, a partire dalle 13:30, la galleria direzione L’Aquila-Teramo è stata riaperta. L’altra, dove si è sviluppato l’incendio, è ancora chiusa. In questo momento gli uomini del servizio manutenzione dell’autostrada stanno verificando le condizioni degli impianti. Sulla calotta della galleria dove il pullman ha preso fuoco, infatti, passano i cavi degli impianti elettrici, quelli del sistema di telecamere, quelli dei sensori antincendio e soprattutto le condotte per la ventilazione. La direzione d’esercizio di A24 e A25 fa sapere che occorrerà del tempo per verificare che le strutture e gli impianti non abbiano subito danni, solo allora verrà riaperta la seconda galleria, che conduce ai laboratori dell’Istituto di Fisica.