The news is by your side.

Bussi, il sindaco Lagatta su sentenza del Tar: ora prevalga interesse pubblico alla bonifica

Bussi. “In attesa di leggere a sentenza del TAR che accoglie il ricorso presentato dal Comune e dalla Regione Abruzzo avverso l’annullamento della Gara per la Bonifica della aree 2A e 2B da parte del Ministero dell’Ambiente, non posso esimermi dall’esprimere soddisfazione per la decisione del tribunale amministrativo”. Lo dichiara il sindaco di Bussi Salvatore Lagatta alla luce della decisione del Tar Lazio.

“L’annullamento della Gara aveva nei fatti negato la possibilità di dare immediato avvio alle opere di bonifica, mortificando l’aspettativa del paese e dell’intero territorio abruzzese”.

Mi auguro oggi che alla luce della sentenza del TAR il Ministero, valutando la prevalenza dell’interesse pubblico alla bonifica, in tempi rapidi riavvii tutto quanto previsto dell’Accordo di Programma”, conclude.