The news is by your side.
10M
10D

Cambio di comandante al 9° Reggimento Alpini, Iacobucci passa il testimone a Sedia

L’Aquila. Cambio di comandante per il 9° reggimento Alpini di stanza all’Aquila, il colonnello Massimo Iacobucci ha ceduto la caserma al parigrado Antonio Sedia, dopo quasi due anni di permanenza all’Aquila. La cerimonia si è svolta presso la caserma “Pasquali-Campomizzi” di L’Aquila – nuova sede del Reggimento – alla presenza del comandante della Brigata Alpina Taurinense, e di numerose autorità civili e religiose regionali e cittadine. Il Reggimento, nel biennio appena trascorso, è stato impegnato in numerose attività addestrative – culminate con le ascensioni delle maggiori vette appenniniche quali il Gran Sasso, la Maiella e il Velìno Sirente – e operative, tra le quali l’operazione Strade Sicure nelle città di Napoli, Torino, Terni,  L’Aquila e, attualmente, contribuendo alla sicurezza dell’EXPO di Milano. Il 9°  ha altresì fornito concorso alla popolazione civile in occasione di tutte le emergenze climatiche che hanno causato  gravi disagi alla popolazione  in tutta la regione Abruzzo, in particolar modo nei soccorsi prestati alle comunità montane  colpite dall’emergenza neve nel 2014. Necessario ricordare, nello scorso mese di maggio, lo straordinario supporto fornito alla 88ma Adunata dell’Associazione Nazionale Alpini , che ha raccolto nel capoluogo abruzzese oltre 450.000 persone. Il reggimento, oltre a sfilare con la propria Bandiera di Guerra e due Compagnie in armi, ha realizzato la Cittadella degli Alpini, ormai da anni appuntamento fisso delle Penne Nere. Il Colonnello Iacobucci è destinato a ricoprire un prestigioso incarico presso lo Stato Maggiore dell’Esercito a Roma. Per il Colonnello Sedia si tratta di un gradito ritorno nel capoluogo abruzzese, dove ha già comandato nel 2011 il battaglione alpini ‘L’Aquila’.

 

12M
12M 3
14M