The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Campionati Universitari dell’Aquila, l’appello del Cus a Marsilio: Regione rispetti l’impegno economico

L’Aquila. “Speriamo che quanto prima, siamo a dieci giorni dall’evento, arrivi anche lo stanziamento da parte della Regione, mi auguro che l’impegno preso dal presidente, Marco Marsilio, dalla Giunta regionale e in particolare dall’assessore regionale allo Sport, Guido Quintino Liris, possa concretizzarsi a stretto giro”. Mentre fervono i preparativi, il presidente del Cus L’Aquila, Francesco Bizzarri, lancia un appello alla Regione per la erogazione dei fondi promessi dalla Giunta per lo svolgimento, all’Aquila, dei Campionati nazionali universitari – Cnu- , che si svolgeranno all’Aquila dal 17 al 26 maggio prossimi.

Nei giorni scorsi il Comune del’Aquila ha stanziato 50mila euro, per la manifestazione che richiamerà nel capoluogo abruzzese oltre 3 mila persone attese nel capoluogo abruzzese, tra atleti provenienti da tutt’Italia, staff e accompagnatori. Intanto, tra le iniziative collaterali all’atteso evento sportivo, si registra la organizzazione di un convegno sul tema “Sport e disabilità”, in programma il 20 maggio prossimo all’auditorium del Parco del Castello dell’Aquila. A presentare l’incontro Bizzarri, in veste non solo di presidente del Cus L’Aquila, ma anche di docente dell’Università dell’Aquila, e Antonello Passacantando, coordinatore regionale di educazione fisica presso l’Ufficio scolastico regionale.

Bizzarri si dice soddisfatto per lo stanziamento del contributo da parte del Comune, il presidente del Cus L’Aquila, per il quale ringrazia l’assessore allo Sport, Vittorio Fabrizi, “per aver mantenuto l’impegno preso dall’amministrazione precedentemente”. “Si tratta di un evento molto importante per l’intero territorio che avrà un’occasione straordinaria in termini di ritorno di immagine ed economico”, conclude Bizzarri, “ricordo che tutti gli hotel del comprensorio sono al completo da mesi in vista proprio di questa grande manifestazione sportiva”.