The news is by your side.

Caos A14, ancora centinaia di tir incolonnati e otto chilometri di coda: si procede a passo d’uomo

Pescara. Ancora centinaia di Tir incolonnati e otto chilometri di coda, all’ora di punta, sull’autostrada A14, in direzione Nord, in uscita al casello di Città Sant’Angelo-Pescara Nord a causa dell’ interdizione ai mezzi pesanti del tratto compreso tra Pescara Nord e Atri Pineto, su disposizione del gip del Tribunale di Avellino. Di conseguenza si procede a passo d’uomo sulla strada statale 16, tra Città Sant’Angelo, Silvi e Pineto.

Sempre come conseguenza dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria resta chiusa la stazione di Roseto degli Abruzzi in uscita per chi proviene da nord e in entrata per chi è diretto verso nord.

Il casello è bloccato dal 7 dicembre scorso. Monitora la situazione viabilità il Coa, il Centro operativo autostradale di Città Sant’Angelo.