The news is by your side.

Carenze nella mensa scolastica di Francavilla, Mantini: ora il sindaco risponda in aula

Francavilla al Mare. “I cittadini di Francavilla al Mare avrebbero preferito che il primo cittadino ‘assaggiasse’ prima i cibi che vengono serviti ai nostri figli e non dopo i controlli dei Nas che hanno evidenziato la presenza di alimenti carenti relativamente alle informazioni sulla tracciabilita’ nella scuola ‘Alento’. CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), default qualityDato che non possono bastare le sue rassicurazioni a mezzo facebook, tra l’altro assolutamente sconvenienti, presentero’ un’interrogazione per chiedere chiarimenti che lo stesso sindaco dovra’ dare nelle sedi opportune, ovvero in Aula consiliare”. E’ quanto dichiara il candidato sindaco e consigliere comunale, Alessandro Mantini all’indomani dei controlli dei Nas nella scuola elementare al seguito dei quali – sottolinea Mantini – “e’ emersa una situazione di una gravita’ inaudita che certifica una certa leggerezza da parte dell’amministrazione comunale, evidentemente poco attenta alla salute dei piu’ piccoli. Il sindaco che oggi si mostra sorridente nelle foto postate sul suo profilo facebook avrebbe dovuto vigilare con maggiore attenzione o almeno assicurare il suo impegno affinche’ venga fatta luce su questa triste vicenda. Visto che non lo ha fatto lui, lo chiedero’ per le vie ufficiali e in Consiglio comunale dovra’ darci necessariamente delle risposte esaurienti. Ormai siamo abituati al suo modo di fare – conclude Mantini – e sappiamo che per il sindaco ogni avvenimento diventa un selfie ma questa volta non possiamo accettare un comportamento tanto inopportuno quanto irrispettoso dei cittadini francavillesi”.