The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Carlo Masci con il centrodestra si riprende Pescara: eletto sindaco al primo turno

Pescara. Con il 51,33% pari a 32.766 voti, Carlo Masci è il nuovo sindaco di Pescara. Il candidato del centrodestra vince così al primo turno. I dati definitivi riguardano 170 sezioni per un totale di 65.772 votanti.

Per il centrosinistra (Pd, Per Sclocco sindaco, Pescara città aperta) Marinella Sclocco si attesta al 22,87% (14.600 voti) e ha già annunciato che farà un’opposizione dura; per il MoVimento 5 stelle, Erika Alessandrini ha avuto il 12,94% (8262 voti); Carlo Costantini 6,35% (4052 voti) con Lista Faremo Grande Pescara, Lista Nuova Pescara, Lista Città del Futuro; Gianni Teodoro 2,62% (1.673 voti) con Scegli Pescara; Stefano Matteucci Civitarese 2,54% (1623 voti) Coalizione Civica Pescara; Gianluca Baldini 0,77% (492 voti) con Riconquistare l’Italia; Mirko Iacomelli 0,57% (362 voti) di Casapound Italia.

Masci alle elezioni si è presentato con la coalizione formata da Lega Salvini, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Pescara Futura, Unione di Centro, Amare Pescara. Per il nuovo sindaco, grande festa in Comune.