The news is by your side.

Caso Lusi il pm chiede sette anni e mezzo di reclusione più interdizione dai pubblici uffici

il-senatore-Luigi-LusiPescara. Sette anni e mezzo di reclusione per associazione per delinquere finalizzata all’appropriazione indebita e calunnia, oltre all’interdizione perpetua dai pubblici uffici. E’ questa la pena richiesta dal pm Stefano Pesci al tribunale nei confronti dell’ex tesoriere della Margherita, Luigi Lusi, accusato di aver fatto sparire ben 25 milioni di euro dalle casse del partito di Francesco Rutelli. Per il pm Pesci, deve essere assolta Diana Ferri, la segretaria di Luigi Lusi perché il fatto non costituisce reato. La procura ha, infine, chiesto al tribunale di confiscare beni all’ex senatore fino alla concorrenza di 25 milioni di euro che si ritiene sia la somma provata frutto della sottrazione.