The news is by your side.

Caso rifiuti, la Raggi a D’Alfonso: Ama fornirà tutti i dati, la ringrazio per l’attenzione

L’Aquila. “Ho risposto al governatore della Regione Abruzzo, che ha offerto la propria disponibilità ad accogliere i rifiuti della Regione Lazio, e l’ho tranquillizzato sulla validità del Piano per la gestione dei materiali post consumo che abbiamo approvato lo scorso marzo e che contribuirà alla drastica riduzione dei rifiuti indifferenziati”. Così la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Dopo aver elencato alcuni punti centrali del programma M5S per i rifiuti di Roma, Raggi scrive al presidente della Regione Abruzzo: “Relativamente ai quantitativi, tempi e costi di trattamento a freddo in Abruzzo questi attengono alle decisioni tecniche gestionali di Ama in cui la politica non può entrare, in particolare ciò vale per quanto riguarda le tariffe che vengono negoziate tra le aziende. Abbiamo chiesto al presidente di Ama Lorenzo Bagnacani di fornire alla Regione Abruzzo i dati tecnici indicati nella sua missiva. Si tratta di quotazioni relative ad una richiesta pubblica presentata da Ama lo scorso ottobre alla quale nei mesi scorsi hanno risposto numerose aziende in tutta Italia comprese alcune in Abruzzo. La ringrazio per l’attenzione le invio cordiali saluti”.