The news is by your side.

Caso Sara Tommasi, parla Diprè: il Falco mi usa solo per farsi pubblicità

Pescara. “Il Falco mi usa per farsi pubblicità”. Questo il commento secco di Diprè alla luce della denuncia che Mario Ferri, detto Il Falco, ha presentato contro il noto avvocato e fidanzato della soubrette e showgirl Sara Tommasi. Giorni fa, infatti, il Falco con tanto di articoli, video e foto, ha denunciato Diprè colpevole di “aver strumentalizzato e drogato Sara Tommasi”. La denuncia a detta di Ferri riguarda violenze psicologiche, induzione al consumo di diprèsostanze stupefacenti e sfruttamento di persone con disturbi psichici che Diprè compierebbe ai danni della soubrette. “Ho denunciato Diprè”, spiega Ferri, “perché mi dispiace per quella ragazza e mi piace battermi contro le ingiustizie”. Il Falco, consapevole di poter essere contro denunciato per diffamazione, spiega che la querela si è resa necessaria perché il reato denunciato non è perseguito di ufficio. In questi giorni però, Andrea Diprè tramite il suo ufficio stampa, ci ha spiegato che: “il Falco sta ampiamente sfruttando l’immagine di Andrea Diprè per farsi pubblicità, come ha sempre fatto”. Non è escluso che “l’avvocato” stia preparando una contro mossa per il Falco. Giulia Antenucci