The news is by your side.

Celebrazioni per il centenario della prima guerra mondiale e dell’American Field Service

L’Aquila. Intercultura, associazione di volontariato che si occupa di scambi giovanili studenteschi, ha organizzato un evento per le celebrazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale e per il Centenario dell’American Field Service, organizzazione di ambulanzieri che si trasformò nella più grande rete mondiale dedicata agli scambi scolastici internazionali, rappresentata in Italia da Intercultura. La manifestazione dal titolo “Mettete dei fiori nei vostri cannoni”, curata dai volontari aquilani di Imostrantercultura, si terrà giovedì 16 aprile, presso il Palazzetto dei Nobili, in Piazza dei Gesuiti a L’Aquila, si comporrà di 2 momenti principali: dalle ore 9 alle ore 14 Esposizione Mostra Fotografica; dalle ore 15 alle ore 20 Tavola Rotonda dal titolo “L’educazione interculturale oggi quale strumento di pace alla luce dell’esperienza di American Field Service e di altre associazioni a Cento anni dalla Grande Guerra” che avra’ come protagonisti rappresentanti delle autorità cittadine, come il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, l’assessore alla Cultura del Comune di L’Aquila, Elisabetta Leone, l’ assessore alla Cultura della Provincia di L’Aquila, Emilio Cipollone, il prefetto di L’Aquila, Francesco Alecci; della scuola, come la Direzione Scolastica Regionale, con Claudia Scipioni e dell’Universita’, come Antonello Ciccozzi dell’ateneo aquilano, giornalisti e associazioni quali Emergency, Cri e Ana e tanti altri ospiti. In sala, pronti a raccontare l’Italia di oggi dal loro punto di vista, alcuni studenti stranieri attualmente in città e partecipanti ai programmi di Intercultura, eredi ideali di quei valori quali il volontarismo, lo spirito di solidarietà internazionale, il coraggio della gioventù e il dialogo interculturale, che 100 anni fa animarono i primi volontari dell’Associazione.