The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Central Park Lanciano Pino Valente, arriva l’ok per il parco in memoria del vice sindaco scomparso lo scorso anno

Lanciano. La Giunta comunale di Lanciano ha approvato oggi il progetto definitivo ed esecutivo per l’intervento di riqualificazione del parco pubblico Villa delle Rose, finanziato con 1 milione di euro con fondi Masterplan per l’Abruzzo – Patti per il Sud e denominato “Central Park Lanciano Pino Valente”, in ricordo del vice sindaco scomparso un anno fa. Il progetto prevede la realizzazione di una pista ciclabile di 600 metri a doppio senso e un percorso pedonale sull’ attuale anello dell’ex ippodromo con una pavimentazione in conglomerato neutro tipo Ecopav, una resina speciale. Nel futuro c’è l’intento di collegare, con un successivo intervento, la pista ciclabile del parco a quella di via del Mare, inaugurata un anno fa, attraverso viale delle Rimembranze.

Il progetto prevede inoltre la connessione della zona dell’ex Ippodromo con il quartiere Fiera col potenziamento dell’asse portante costituito da corso Trento e Trieste, che si sta ripavimentando. Il prolungamento del Corso per 160 metri su un campo di calcio che sarà smantellato, renderà fruibile un’area pavimentata di 5.500 mq che diverrà una nuova piazza pavimentata a di forma di cavea per ospitare spettacoli e manifestazioni all’aperto. Alla rinnovata gradinata del parco verranno aggiunti tre livelli.

“Il polmone verde della nostra città”, dice l’assessore ai Lavori Pubblici Giacinto Verna, “sarà un parco
bellissimo dove grandi e piccini saranno al sicuro, nel rispetto delle tradizioni lancianesi e con uno sguardo al
futuro, nel segno dell’indimenticabile vice sindaco Valente con cui abbiamo lavorato per rendere possibile
questo risultato”.