The news is by your side.

Centri per l’impiego in Abruzzo: solo servizi in modalità remota fino al 3 aprile

L’Aquila. Con un provvedimento specifico il direttore del Dipartimento Lavoro-Sociale ha disposto che i Centri per l’impiego regionali eroghino, fino al prossimo 3 aprile, servizi in modalità remota
(telematica e telefonica) anziché in front office.

La decisione è stata assunta in linea con quanto prevede il nuovo Dpcm che estende le limitazioni di movimento dei cittadini a tutto il territorio nazionale. Gli addetti dei Centri per l’impiego assicureranno i servizi agli utenti in modalità remota nei casi urgenti e indifferibili. Chi ha assoluta necessità di servizi resi dai Cpi può concordare un appuntamento con gli addetti in modo da evitare
affollamenti all’interno degli uffici stessi in ottemperanza alle misure per il contrasto e il contenimento del diffondersi del virus Covid-19 su tutto il territorio nazionale.