The news is by your side.

Centrosinistra San Salvo: sì a variante PRG per locali della Caritas. Concordiamo con amministrazione

San Salvo. “Essere vicini e sostenere realtà come la comunità di San Nicola attraverso un atto finalizzato a dare spazio ad organizzazioni umanitarie come la Caritas (che a San Salvo svolge un ruolo fondamentale e necessario per l’intera comunità locale) è principio, base e cardine del nostro amministrare al netto del ruolo di opposizione che svolgiamo.

È per questo motivo che convintamente abbiamo espresso un voto favorevole alla variante al PRG per i locali ad uso della Caritas parrocchiale della parrocchia di San Nicola Vescovo. Riteniamo sia questo un atto importante per poter continuare a svolgere quei servizi per gli ultimi e per le persone bisognose di cui la nostra comunità locale necessita. Bene dunque ha fatto l’amministrazione comunale a sostenere tale richiesta e noi, come consiglieri comunali di opposizione, abbiamo appoggiato tal richiesta e saremo accanto a loro ogni qual volta saremo dinanzi ad atti e indirizzi che andranno nella direzione dell’interesse pubblico o, come in tal caso, nell’interesse dei più deboli.

Siamo un’opposizione responsabile e vicina alla città e pertanto non strumentalizzeremo mai da un punto di vista politico, un atto, un indirizzo, un’azione politica che vada nell’interesse pubblico come invece accade nella vicina Vasto dove i consiglieri comunali di minoranza non dispensano attacchi politici e strumentalizzazioni altrettanto politiche ogni qual volta l’amministrazione comunale dialoga, sostiene e collabora, come accade, con una parrocchia ed un parroco che tanto svolge all’interno della comunità, arrivando ad etichettare quel prete da un punto di vista politico. Questo modo di far politica non appartiene a noi, non appartiene al centrosinistra, ma soprattutto tale modo di amministrare fa male alla comunità e/o alle persone bisognose e in difficoltà.

Come consiglieri di opposizione dunque apprezziamo e condividiamo quel lavoro dell’amministrazione comunale che si pone accanto a comunità importanti e necessarie come quella di San Nicola e/o come quella di San Giuseppe e/o della Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo qualora dovesse avanzare anche loro una richiesta di tal genere” così hanno esposto le proprie motivazioni, in un comunicato stampa congiunto, i consiglieri comunali di San Salvo Marika Bolognese (Italia Viva), Antonio Boschetti (PD), Gennaro Luciano (PD), Giovanni Mariotti (PD) e Fabio Orlando Travaglini (Più San Salvo).