The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Chiusura Tribunali. I sindaci di Lanciano e Vasto d’ accordo sull’accorpamento delle due sedi

Lanciano. I sindaci di Lanciano e Vasto hanno deciso di unirsi su fronte comune per la salvaguardia e l’ accorpamento dei tribunali di Vasto e Lanciano. L’iter burocratico sarà perseguito in maniera unitaria, come deciso dal progetto comune approvato dai due consigli comunali.

Lo hanno ribadito in una conferenza stampa nel Municipio di Lanciano i sindaci, Mario Pupillo (Lanciano) e Francesco Menna (Vasto). Presente anche la presidente dell’Ordine degli Avvocati di Lanciano Silvana Vassalli, delegata dal collega di Vasto Vittorio Melone. “Si va avanti in sintonia – ha detto Pupillo – anche se tutte le altre iniziative sul territorio sono benvenute. Attendiamo la convocazione del ministero dove è stato depositato il lavoro svolto dalla Commissione regionale per tutelare i tribunali minori, compresi quelli di
Avezzano e Sulmona. Anche al nuovo governo regionale chiediamo di riaprire il discorso”. Menna ha poi aggiunto “va dato
ascolto ai cittadini dei comprensori di Lanciano e Vasto. Il Governo deve ascoltare la nostra voce e accettare il lavoro chiaro fatto insieme ai due ordini”. “Ogni iniziativa territoriale va presa con gratitudine – ha detto Vassalli – ma si continua a seguire il percorso istituzionale. Oggi si vive una rincorsa una legge che ha già chiuso i tribunali minori, proroga fino al 2021, sofferenti di carenza di personale che impedisce agli uffici di funzionare”. Il vice sindaco di Lanciano, Giacinto Verna, ha concluso: “La salvaguardia resta una priorità per difendere la legalità, poi se le cose andranno diversamente ci toccherà andare in piazza”.