The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Choc anafilattico per la puntura di una vespa, trasportata in elicottero al San Salvatore

Rocca di mezzo. Attimi di panico a Rocca di mezzo. Una donna di 40 anni viene punta da una vespa e riesce a chieedere aiuto prima di andare in choc anafilattico. Punta da una vespa alla fermata del pullman riesce a chiedere aiuto entrando in un negozio. Immediato l’intervento dell’elisoccorso. La donna, dopo essere stata 118 elicotteropunta al collo, ha cominciato ad avvertire un forte senso di spossatezza e ad accusare giramenti di testa. Poi sono arrivate la nausea e la sensazione di avere le gambe molli. È riuscita a trascinarsi fin dentro un negozio per chiedere aiuto. Ha spiegato in fretta alla proprietaria di essere un soggetto allergico alle punture delle vespe e che di lì a poco avrebbe perso i sensi. Anche in passato la donna era rimasta vittima di un analogo incidente, da spingerla  a portarsi sempre in borsa un medicinale che però ieri, per una sfortunata casualità, aveva lasciato a casa. La titolare del negozio ha subito allertato il 118 . Sul posto è arrivata l’ambulanza del presidio locale del 118 che ha provveduto alle prime cure. Qualche minuto dopo la donna è stata trasportata in elisoccorso all’ospedale San Salvatore dell’Aquila dove è rimasta sotto osservazione.