The news is by your side.

Cialente illustra la ricostruzione al sindaco di Everett e riceve le chiavi della città

L’Aquila. Il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, ha incontrato una delegazione della Città di Everett (Massaschutts ), dove risiede una forte comunità orsognese, accompagnata da Fabrizio Montepara, sindaco di Orsogna. A capo della delegazione statunitense, il sindaco italo-americano Carlo De Maria. L’incontro, perorato da Goffredo Palmerini, componente del Cram, Consiglio Regionale Abruzzesi nel Mondo, si e’ tenuto inmassimo cialente aula consiliare. Il sindaco De Maria, si è detto onorato di essere stato ricevuto dal sindaco Cialente e ha voluto conoscere tutti gli aspetti economici e sociali della Ricostruzione. Il sindaco Montepara, ricordando che Orsogna e Everett sono gemellate dal 1988, ha dichiarato che oltre alla promozione degli aspetti più squisitamente culturali, la Città di Orsogna si sta preparando alla promozione di scambi culturali, prevedendo di aprire un canale di esportazione di vini abruzzesi. Cialente ha quindi illustrato la situazione attuale dell’Aquila, di quanto è stato compiuto dal terremoto ad oggi e di quanto c’è ancora da fare, soffermandosi anche sulla storia della città e del suo territorio. Al termine dell’incontro, il sindaco De Maria ha donato al sindaco Cialente, le chiavi della Città di Everett. La delegazione, composta anche da cittadini orsognesi e da italo-americani di Everett, è stata poi ricevuta in Consiglio regionale.