The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Cinque romeni arrestati dopo inseguimento su A14 per aver rubato 200kg di rame

rameLanciano. La polizia stradale di Lanciano, Vasto e Chieti ha arrestato cinque uomini, tutti di nazionalita’ romena, al termine di un lungo inseguimento sulla A-14 all’alba di oggi. I cinque, tutti pluripregiudicati, erano a bordo di un’auto e di un furgone nel territorio del comune di Rocca San Giovanni quando sono stati bloccati dalle volanti della polstrada dopo che poco prima avevano appena rubato in due aziende di San Salvo circa 200 chili di rame. Le manette sono scattate per Valentin Goldura, 33 anni, e Florin Corbu, 32 anni, domiciliati a Chieti; Costica Iancu, 33 anni, e Costel Ene, 24 anni, residenti a Pescara; Ion Stefan, 31 anni, in Italia senza fissa dimora. “I cinque, con numerosi precedenti specifici, fanno parte di una organizzazione ramificata dedita con cadenza quasi giornaliera al furto in appartamenti o di cavi di rame provenienti da impianti elettrici o fotovoltaici”, fa sapere la polstrada, che ha recuperato la refurtiva e sequestrato l’attrezzatura da scasso, mazze ferrate, cesoie e utensili spellatici regolarmente acquistati ieri pomeriggio nel centro commerciale Obi di San Giovanni Teatino. Con quelli della scorsa notte, salgono a 15 gli arresti di malavitosi romeni appartenenti ad organizzazioni dedite al furto in capannoni industriali eseguiti nel corso degli ultimi 30 giorni dalla polizia stradale. “Come gia’ sottolineato in precedenti operazioni, l’attivita’ di prevenzione fortemente sollecitata dal questore di Chieti, Filippo Barboso, si conferma come mezzo incisivo di contrasto ad organizzazioni malavitose che percorrono ogni giorno le nostre strade, raggiungendo anche regioni vicine, per perpetrare furti di rame”, commenta il comandante provinciale della polstrada Chieti, Fabio Santone. Gli arresti sono stati convalidati dal Tribunale di Lanciano che ha rimesso gli atti a quello di Vasto, competente per territorio, applicando per tutti gli arrestati la custodia cautelare in carcere a Lanciano.