The news is by your side.

Città e sport, L’Aquila si classifica seconda grazie al rugby dopo il Gran Premio di Imola

L’Aquila. Per gli amati dello sport e per chi alla visita di una città vuole coniugare una manifestazione sportiva, da vivere in prima persona o facendo il tifo per i propri idoli, Skyscanner ha selezionato le 15 città italiane per gli appassionati di sport “in cui avrete modo di unire le vostre passioni, dividendovi tra podismo, una partita di rugby e una chiesa barocca, tra un’arrampicata e un gustoso pranzo al ristorante, in cui scegliere tra le ottime specialità regionali che offre il nostro Paese. L'Aquila RugbyE allora non fatevi mancare nulla, scegliete la vostra destinazione e chiudete la valigia: è sempre il momento giusto per un nuovo viaggio!” Sul podio a rappresentare l’Abruzzo c’è anche l’Aquila, che si classsifica seconda dopo il Gran Premio di Formula 1 di Imola e le Internazionali di tennis di Roma. “L’Aquila Rugby Club è un club italiano di rugby a 15, fondato nel 1936. Il Club vanta più di cinquanta partecipazioni in massima serie, cinque titoli di campione d’Italia, due Coppe Italia e colleziona nei suoi annali diversi altri titoli e premi prestigiosi. Dunque tutti allo Stadio Fattori e poi a vedere le bellezze del capoluogo abruzzese che, nonostante le ferite del sisma del 2009, non ha perso il suo fascino e riesce a incantare coi suoi palazzi storici e le chiese bellissime, di epoche e stili differenti, a testimonianza di un grande passato. Ma L’Aquila è una realtà unica e non è una città che oggi si può raccontare: dovete vederla coi vostri occhi. Fate buon viaggio!”. Seguono: Misano, Moto GP; Arco, Rock Master Festival; Val di Sole, rafting e canoa; Siena, Palio di Siena; Rimini, Rimini Wellness; Furore, Tuffi; Piediluco, Canottaggio; Dolomiti Lucane, Volo dell’Angelo; Catania, trekking sull’Etna; Fiuggi, atletica leggera; Riccione, pallanuoto e Falconara Marittima, pallavolo.