The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Climbers bloccati sulla Majella da un temporale, recuperati con l’elicottero da soccorso alpino e 118

Roccamorice. Stavano scalando nella falesia di Roccamorice, località situata nel Parco della Majella e molto nota agli amanti dell’arrampicata sportiva, ma un improvviso temporale li ha colti in parete. È successo a due climbers, D.G. di Tocco da Casauria e C.G.K. di nazionalità greca, rimasti bloccati su una nota via di arrampicata in cui, per poter scalare, è necessario prima calarsi con la corda per poi cimentarsi in risalita.
Il tecnico di elisoccorso del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, arrivato sul luogo dell’incidente a bordo dell’eliambulanza del 118, ha provveduto al recupero coadiuvato anche da una squadra tra terra.

L’arrampicatore di nazionalità greca era infatti molto spaventato e infreddolito, condizione che gli ha impedito di lasciare la parete insieme al compagno. Una volta slegato dalla propria corda, è stato quindi recuperato con il verricello e consegnato a un’ambulanza presente sul luogo.