The news is by your side.

Colaiuta assolto, la Pezzopane esulta: attacchi diffamatori, cattivi e meschini. Attendiamo le scuse

L’Aquila. “Una notizia importante: Simone è stato assolto perché il fatto non sussiste”. Inizia così il post su facebook, che sa tanto di sfogo, dell’onorevole aquilana Stefania Pezzopane. “Nessun reato, nessuna tentata truffa, niente di niente. E’ stato sbattuto in prima pagina, con il suo nome accompagnato sempre dal mio, perché così faceva più scalpore, è stato trafitto da insulti e cattiverie sui social”.

“Simone ha avuto una incrollabile fiducia nella giustizia – prosegue la Pezzopane – ma ora la vicenda è chiusa. Aperta purtroppo da una denuncia del tutto infondata. Abbraccio Simone forte forte a distanza, ma anche sua madre Tiziana e suo figlio che certo non meritavano di soffrire inutilmente. Chissà se a qualcuno verrà in mente di chiedere scusa. Intanto si guarda oltre, al di là della meschinità che tanto male fa alla nostra comunità. E chissà se questa bella notizia finirà anch’essa in prima pagina”, ha concluso l’onorevole del Pd.