The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Coltivano marijuana in un parco pubblico, minorenni incastrati dalle telecamere

Spoltore. Coltivano marijuana in un’area verde adiacente ad un parco ppiantagioni di marijuana carabinieriijubblico di Spoltore, ma grazie alle telecamere vengono scoperti dai carabinieri. Protagonisti della vicenda quattro minorenni denunciati in stato di libertà per coltivazione di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma, dopo aver notato un sospetto andirivieni di giovani, hanno installato le telecamere e hanno documentato il comportamento di alcuni minorenni che, zaino in spalla, quotidianamente si addentravano nella fitta vegetazione ed innaffiavano alcune piante di marijuana. Dopo tre giorni di appostamenti e di riprese, i carabinieri di Spoltore sono intervenuti e hanno fermato un 17enne che non ha potuto fare a meno di ammettere le proprie responsabilità. Sei le piante di marijuana rinvenute, dell’altezza di quasi un metro. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara, nel giardino di un’abitazione dei Colli pescaresi hanno scoperto una serra professionale all’interno della quale c’erano 40 piante di marijuana, alte quasi due metri. All’interno dell’appartamento, inoltre, i carabinieri hanno trovato tre buste di cellophane contenenti quasi tre etti di marijuana essiccata pronta per essere spacciata, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. Per questa vicenda è finito nei guai un 24enne pescarese che, denunciato in stato di libertà, dovrà rispondere di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.