The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Completato l’ascensore della media Virgilio di Pescara, Cuzzi: scuola fruibile per chi ha problemi di mobilità

Pescara. “Sarà completato entro i primi di febbraio l’ascensore interno della scuola media Virgilio in via Di Sotto, dove sono iniziati i lavori che consentiranno il totale abbattimento delle barriere architettoniche all’interno della struttura”, così l’assessore all’Istruzione Giacomo Cuzzi dice la sua sul completamento dell’ascensore della Virgilio di Pescara.

” Un tassello che si aggiunge al recente completamento anche la palestra che attendeva da anni la piena riqualificazione”, aggiunge l’assessore. “L’intervento è il più corposo di un pacchetto di manutenzioni e completamento degli ascensori che ha riguardato anche la scuola di Piazza Grue e dell’importo di 22.540 euro prelevati dal fondo di riserva del sindaco per il 2018. L’ascensore della Virgilio arriverà fino all’ultimo piano”, precisa Cuzzi, “dove ci sono laboratori, la palestra ed altre aule ed è stato realizzato, l’importo dei lavori è pari a 12.692 euro e finiti gli interventi, si prevede già entro i primi di febbraio, potrà essere messo in funzione”.

“Si tratta di attenzioni alla sicurezza e all’inclusività”, conclude l’assessore, “che abbiamo sempre dedicato alle scuole cittadine e che si è concretizzata in un investimento su lavori di adeguamento sia sismico che di riqualificazione che stanno trasformando i nostri plessi in scuole moderne e accoglienti, realizzando interventi che sono stati a lungo attesi e di cui noi ci siamo fatti carico”.

“La scuola diventa ancora più inclusiva”, afferma la consigliera Maria Ida D’Antonio che ha seguito il progetto, “l’ascensore consentirà la piena fruibilità dell’edificio, consentendo agli alunni con problemi di mobilità di poter frequentare gli spazi allocati sopra.  Il progetto risponde alle istanze seguite e presentate per tali interventi a cui l’Amministrazione ha dato sempre ascolto e attenzione. Si guadagna la disponibilità di un piano in più strategico, perché comprende la Palestra e diversi laboratori e il patrimonio scolastico del Comune conquista la qualità che merita, considerato anche il numeroso bacino d’utenza della scuola”.