The news is by your side.

Condomini morosi: azienda interrompe erogazione idrica, ma il sindaco ne ordina il ripristino

San Giovanni Teatino. Il sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci ha ordinato all’Azienda consortile acquedottistica il ripristino immediato dell’erogazione dell’acqua a tutti nuclei familiari residenti nel fabbricato di edilizia residenziale pubblica di via Ciafarda 49, condominio “Girasole”. Nei giorni scorsi l’azienda aveva interrotto il servizio per presunte morosita’ ascrivibili ad alcuni assegnatari. Marinucci, “tenuto conto che l’erogazione dell’acqua rappresenta un servizio essenziale, ha ritenuto di adottare il provvedimento ‘contingibile e urgente al fine di tutelare la salute e l’igiene pubblica’”,

considerato che nel condominio vivono nuclei familiari con minori o hanno componenti con un’invalidita’ riconosciuta, oltre che famiglie in condizione di oggettiva difficolta’ economica. Il sindaco Marinucci si riserva comunque di revocare l’Ordinanza entro dieci giorni, termine che ritiene idoneo per consentire la regolarizzazione delle posizioni tra gli utenti e Aca.