The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Consiglio provinciale L’Aquila approva bilancio e richiesta sospensiva tasse sisma 2009

L’Aquila. Il Presidente della Provincia dell’Aquila  Angelo Caruso ha illustrato, in apertura di consiglio, i principali punti di questo bilancio e del DUP 2018-2020, ringraziando consiglieri e dirigenti che hanno collaborato alla stesura dei documenti reclamando il primato, dell’approvazione  degli atti, fra le prime amministrazioni in Italia e prima in Abruzzo. Il presidente ha inoltre informato l’assembla dell’aggiudicazione dei lavori per il rifacimento del manto stradale sulla strada di Campo Imperatore in occasione del passaggio del giro d’Italia 2018, quale momento di importante visibilità e promozione del territorio provinciale. Dopo la discussione delle varie interpellanze è iniziato il dibattito sul DUP e il bilancio 2018-2020. Il consigliere Vincenzo Calvisi ha evidenziato la condivisione degli atti attraverso l’azione sinergica operata con le varie commissioni, auspicanudo, per il futuro, una più incisiva azione politica. Ha inoltre fatto rilevare la particolare attenzione, rivolta dall’ente, all’edlizia scolastica del capoluogo. Il consigliere Fabio Camilli definisce ”concreto” il bilancio, in modo particolare gli interventi programmati per l’edilizia scolastica del capoluogo. Il consigliere Lelio De Santis ha definitivo ”qualificante“ l’approvazione, nei termini di Legge,  del bilancio della Provincia. Il consigliere delegato Gianluca Alfonsi parla di ”giornata storica”, come non avveniva da decenni, sintesi di una politica matura che inaugura una fase nuova della Provincia, abbandona i campanilismi e si adopera concretamente per dare risposte al territorio. Infine il Presidente sottolinea la nuova centralità della Provincia nel panorama  istituzionale Abruzzese, quale esempio di nuova governance per il territorio.  Il DUP e il bilancio sono stati approvati, evento unico negli ultimi anni, all’unanimità dall’intero consiglio. Tra gli altri punti all’ordine del giorno ratificato anche il regolamento per l’attribuzione delle onorificenze della Provincia, il rinnovo dei componenti delle commissioni elettorali circondariali e la variante generale al P.R.G. del comune di Castel di Sangro.
Il consiglio provinciale ha deliberato, infine, all’unanimità, una risoluzione su una mozione inerente la nota problematica sul recupero delle tasse a seguito del sisma del 2009, chiedendo la sospensione delle procedure di richiesta degli aiuti conferiti alle imprese.

Questo lo schema riassuntivo del Bilancio 2018:

Manutenzione ordinaria scuole ……….    725.000
Manutenzione ordinaria strade………… 2.750.000
Manutenzione straord. scuole edifici.   7.461.000
Manutenzione straord. Strade………… 14.450.000
Territorio e ambiente………………….….      650.000
Contrib. Fin. Pubblica…………………... 15.730.000
Spese generali e personale……………..  23.050.000
Spese per il personale (triennale) …….      420.000