The news is by your side.

Consiglio regionale: approvata norma per l’Abruzzo su sviluppo e risoluzione per vertenza Mercatone Uno

L’Aquila. Il consiglio regionale si è concluso con l’approvazione del provvedimento di legge finalizzato al riconoscimento del debito fuori bilancio per il ripiano delle perdite e la ricapitalizzazione di Abruzzo Sviluppo SpA, società che ha la Regione Abruzzo quale socio unico e che ha chiuso il bilancio al 31 dicembre 2017 con una perdita di euro 812.931.

Approvata all’unanimità una risoluzione urgente sulla vertenza Mercatone Uno (documento votato anche in altre assemblee legislative interessate dalla vertenza) che impegna il governo regionale a: tenere aperti i tavoli di confronto con sindacati, istituzioni e fornitori per dare un primo urgente sostegno ai lavoratori, alle loro famiglie e ai clienti; a proseguire insieme ai sindacati la sollecitazione nei confronti del governo per attivare le procedure per gli ammortizzatori sociali; a chiedere al governo di accelerare le procedure Inps per liquidare il TFR degli oltre 1800 lavoratori (almeno della parte precedente all’ultima gestione della Shernon Holding); a verificare tutto quanto possibile a garanzia delle aziende fornitrici e dei clienti coinvolti.