The news is by your side.

Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo, ad Ortona 48 vini abruzzesi incontrano mercati e buyers stranieri

L’Aquila. Quarantotto cantine abruzzesi presenteranno le proprie etichette a buyers stranieri nell’ambito del programma di promozione Paesi Terzi (Ocm), promosso dal Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo. Da domani fino a giovedi’ 25 ottobre, le sale dell’Enoteca Regionale d’Abruzzo di Ortona faranno da palcoscenico all’incontro internazionale tra mercati stranieri e aziende abruzzesi.

Si tratta di una nuova iniziativa di promozione del vino abruzzese sui mercati internazionali, dopo che il mese scorso il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo e le cantine regionali hanno suscitato interesse nel loro tour nordamericano. La manifestazione di questa settimana in questo senso rappresenta un’ulteriore occasione per incontrare i buyers provenienti da Stati Uniti e Canada, ma anche dalla Cina, mercati di riferimento per il vino abruzzese e allo stesso tempo in forte espansione e sui quali i vini regionali possono dire molto in termini di qualita’ di prodotti. L’azione di promozione del Consorzio ha infatti il doppio obiettivo di rafforzare l’export e proseguire nell’azione di penetrazione nei mercati stranieri.  L’evento, organizzato dal Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo, si articola in tre giornate caratterizzate da incontri individuali B2B e da visite in cantina e alla scoperta della Regione.