The news is by your side.

Continua la guerra tra Cannavacciuolo e l’Abruzzo, l’arrosticino è nostro. Video

0

Clipboard01L’Aquila. Continua sul web la protesta tutta abruzzese contro lo Chef partenopeo Antonino Cannavacciuolo, che per chi ancora non lo sapesse, avrebbe apostrofato a semplice spiedino l’arrosticino abruzzese facendolo quasi passare per un piatto tipico campano. Tutto ciò durante una puntata di MasterChef Italia. In molti hanno provato a chiedere spiegazioni allo Chef, ma lui sembra restare chiuso nel silenzio. Che lo Chef non sapesse veramente che gli arrosticini sono abruzzesi? Che si sia trattato di una semplice dimenticanza? Comunque due ipotesi inammissibili per un professionista del suo calibro, ma purtroppo non è dato sapere perché Antonino Cannavacciuolo non si è ancora pronunciato a riguardo e non sappiamo se lo farà in seguito magari durante la prossima puntata di Master Chef. La protesta contro lo Chef corre principalmente sul web, e nata sulla pagina facebook di ‘Abbruzzo di Morris’, sembra aver coinvolto anche quella di Do you speak l’abruzzese compà?. Gli amministratori della pagina, intenti a rivendicare la paternità dell’arrosticino, hanno più volte cercato una risposta dallo Chef, ma di fronte al suo silenzio hanno deciso di scatenare l’inferno, virtualmente parlando, a suo di ‪#‎sheepstorm e ‪#‎mastercess. “Come sta andando? Fatemi un resoconto!!! Un best of!!  ‪#‎sheepstorm e ‪#‎mastercess Antonino Cannavacciuolo”, “ Noi glielo avevamo detto che sarebbe andata a finire male… gli abbiamo dato possibilità di chiedere scusa, niente… Frecati! ‪#‎sheepstorm ‪#‎mastercess”. “Buonanotte Antonino Cannavacciuolo e tutti gli ‪#‎sheepstomanti” con l’immagine dello stesso Cannavacciuolo trafitto da arrosticini giganti. Questi sono i post apparsi sulla pagina che sulla questione dell’arrosticino non vuole proprio desistere complici anche le recenti alleanze. Ma c’è di più la protesta ha rischiato di partecipare anche al Festival di Sanremo “riusciamo a finire in diretta a San Remo con lo ‪#‎sheepstorm contro Cavalluccio? ‪#‎mastercess ‪#‎sanremo” e la risposta di Do you speak l’abruzzese compà?  non si è fatta attendere “ #sheepstorm!! noi ci siamo !#JESUISARROSTICINO” lanciando un nuovo hashtag.  Un vero e proprio fenomeno mediatico, quasi una soap opera quella tra Cannavacciuolo e l’arrosticino che l’Abruzzo intero è curioso di sapere come andrà a finire. @fededimarzio84