The news is by your side.

Contrae epatite C con una trasfusione, pignora i fondi del Ministero della salute

Pescara. Un uomo di 85 annitrasfusione di Torre dei Passeri ha chiesto il pignoramento dei fondi del ministero della Salute presso la Banca d’Italia. L’uomo nel 1983 contrasse l’epatite C in seguito ad un’emotrasfusione all’ospedale di Chieti. Le responsabilità vennero accertate nel 2004 dalla Commissione medico ospedaliera e tre anni dopo iniziò il processo per l’ottenimento di un risarcimento. In base alla sentenza del tribunale dell’Aquila la Asl e il ministero della Salute devono pagare 103 mila euro.