The news is by your side.

Controlli dei carabinieri nel fine settimana: bar chiuso, un arresto e una denuncia

Pescara. Un bar chiuso, un arresto e una denuncia. E’ il bilancio dei controlli effettuati nel fine settimana a Pescara dai carabinieri. In particolare, i militari dell’Arma, unitamente ai colleghi del Nas, domenica sera hanno controllato un bar nel quartiere Portanuova, accertando diverse infrazioni inerenti la direttiva europea e regolamenti comunitari del “pacchetto igiene” e provvedendo, per evidenti carenze igienico sanitarie, accertate mediante l’intervento dell’autorita’ sanitaria, alla sospensione immediata dell’attivita’ sino al ripristino delle idonee condizioni.
Sempre domenica sera, i militari della Stazione di Pianella hanno arrestato, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Chieti, un 46enne pescarese residente a Pianella, pregiudicato. L’uomo, condannato per reati di truffa, violazione degli obblighi di assistenza familiare ed estorsione, e’ stato rinchiuso nel carcere di Pescara per scontare una pena di oltre di 7 anni di reclusione.

Sabato sera, invece, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato in stato di liberta’ un 20enne originario del Marocco per ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Il ragazzo, pregiudicato, e’ stato fermato poiche’ intento ad armeggiare vicino ad uno scooter, risultato compendio di furto denunciato il 14 luglio scorso. Il 20enne e’ stato anche trovato in possesso di quattro grimaldelli ed una chiave meccanica.