The news is by your side.

Controlli della guardia di finanza in località balneari, verifiche sulla correttezza degli affitti di case vacanza

Su oltre 400 controlli effettuati per verificare la correttezza degli affitti delle case-vacanze, due su tre sono risulti irregolari. E’ quanto è emerso dai controlli della Guardia di Finanza nell’ambito delle verifiche iniziate a giugno nelle località balneari, in montagna e nelle città d’arte.

Complessivamente sono stati effettuati 22mila e 121 controlli, il 22% in più del 2018 e circa 400 verifiche al giorno, che hanno riguardato oltre agli affitti anche l’abusivismo commerciale, le truffe di carburante, il lavoro nero e la contraffazione.