The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Coronavirus, a Chieti sono 47 i ricoverati. Ma il pronto soccorso è sotto pressione

Chieti. Sono 47 complessivamente al momento i pazienti Covid ricoverati al policlinico di Chieti. Di questi 19 sono nel reparto Malattie Infettive, 13 in area Medica e 15 in Pneumologia. I nuovi pazienti che arrivano vengono “appoggiati” al Pronto Soccorso, che è sotto pressione, e si cercano man mano posti e soluzioni per poterli ricoverare.

In provincia di Chieti il numero dei positivi, in questa fase, è il più basso in Abruzzo, grazie anche a un sistema di contact tracing che non si è mai fermato, neanche in estate, e che, al momento, continua a tracciare con efficacia focolai e nuovi positivi. Tutto ciò si traduce anche in un contenimento dei ricoveri.

La Asl Lanciano Vasto Chieti, inoltre, ha attivato tre ‘drive in’, aperti dal lunedì al sabato – ad Atessa, a Gissi (orario 8-14) e a Ortona (orario 8-16) – che, nonostante lunghe file e qualche disagio, riescono a far fare il tampone in poche ore e dare risposte in tempi accettabili.