The news is by your side.

Coronavirus Abruzzo: superati i 1000 morti, il 53 % nella seconda ondata. 1.003 il totale delle vittime

Pescara. Con nove decessi recenti, l’Abruzzo supera la soglia delle mille vittime. Sono infatti 1.003, nel complesso, le persone decedute con il Covid-19 dall’inizio di marzo, quando ci fu la prima vittima, ad oggi.

Più della metà dei decessi – il 52,9%, pari a 531 persone – sono avvenuti nella seconda ondata e, in particolare, dal 14 settembre, data in cui si registrò la prima morte dopo oltre 40 giorni di tregua estiva.

I nove decessi segnalati nell’ultimo bollettino della Regione Abruzzo – uno dei quali risalente ai giorni scorsi ma comunicato solo oggi dalla Asl di competenza – riguardano persone di età compresa tra 50 e 91 anni: quattro in provincia dell’Aquila, quattro in provincia di Pescara e uno in provincia di Chieti.