The news is by your side.

Coronavirus, denunciati 9 spagnoli studenti Erasmus a Teramo per aperitivo dentro casa

Teramo. Violando le disposizioni volte a contrastare il diffondersi del coronavirus si erano ritrovati a casa di uno di loro per un aperitivo. E così per nove ragazzi spagnoli, tutti studenti Erasmus, è scattata la denuncia per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. Il controllo nell’appartamento, effettuato dal personale dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della questura di Teramo, diretto dal commissario Patrizia Corvaglia, è scattato in seguito ad una segnalazione per schiamazzi.

Segnalazione che ha permesso agli agenti di accertare come 9 ragazzi spagnoli, tutti domiciliati in altro indirizzo tranne il titolare del contratto d’affitto, si fossero ritrovati in un appartamento del centro per consumare un aperitivo insieme, imbandendo un tavolo con aperitivi e stuzzichini, il tutto accompagnato da musica ad alto volume. Da qui la denuncia