The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Coronavirus, è ressa per i tamponi. L’allarme della Asl di Pescara: attenti, rischio contagi

"Persone non rispettano orari appuntamenti e distanziamento"

Pescara. “C’è il rischio di contagiarsi mentre si fa la fila per i tamponi. C’è chi non rispetta l’orario dell’appuntamento e arriva in anticipo e, soprattutto, non viene rispettato il distanziamento sociale, pur essendo tutti consapevoli di quanto sia importante mantenere le distanze”. Lo dice il direttore sanitario facente funzioni della Asl di Pescara, Antonio Caponetti, a proposito delle file e del caos che si sono registrati stamani in ospedale per l’esecuzione dei tamponi. Le immagini dell’episodio, decine e decine le persone in coda a distanza ravvicinata, stanno facendo il giro dei social.

“Il personale”, dice ancora Caponetti, “è impegnato a fare i tamponi e non può gestire le file, anche perché tutti ormai conoscono le misure di sicurezza. Stiamo lavorando per spostare il servizio in questione in altre strutture, dove ci sono spazi più grandi, anche per evitare che così tanta gente arrivi in ospedale”.