The news is by your side.

Coronavirus, focolaio in una casa di riposo nel chietino. Venti i contagiati, attivato il Coc

Chieti. Focolaio di coronavirus nella casa di riposo per anziani “La Sorgente” a Frisa, in provincia di Chieti, comune confinante con Lanciano. Per ora i contagiati sono 20, in maggioranza tra gli ospiti. Il sindaco di Frisa, Nicola Labbrozzi, ha immediatamente attivato il Centro operativo comunale. La Asl è subito intervenuta. Per sanare l’emergenza la direzione della casa di riposo ha lanciato un appello per reperire diverse unità di personale.

Cinque persone risultano contagiate a Villa Santa Maria nel centro residenziale comunale anziani “Madonna in Basilica” che conta 25 ospiti ed è gestito da una cooperativa. Il sindaco, Pino Finamore, ha predisposto nel pomeriggio l’immediata sanificazione della struttura che ingloba anche il poliambulatorio e la sede del 118. I contagiati sono stati ricoverati negli ospedali di Chieti, Vasto e Casoli.