The news is by your side.

Coronavirus, il candidato Stornelli in quarantena dopo una cena con Acerbo: “sto bene e non ho sintomi”

Avezzano. Nicola Stornelli, candidato sindaco per la città di Avezzano, in quarantena dopo una cena con Maurizio Acerbo, il segretario nazionale pescarese di Rifondazione Comunista che è risultato positivo al corovonavirus ed è tuttora ricoverato in ospedale.

Acerbo è infatti arrivato ieri al Covid Hospital del capoluogo adriatico con febbre alta, spossatezza e sintomi del Covid-19. Nei giorni scorsi il segretario si è spostato in diverse località italiane nell’ambito della campagna elettorale. Nei vari incontri elettorali anche una cena con il candidato alla carica di sindaco per la città di Avezzano e il suo staff.

Stornelli, capolista di “Avezzano bene comune” ieri è stato avvisato dalla Asl, insieme ad alcuni membri della sua squadra, dopo aver partecipato mercoledì scorso a un appuntamento elettorale con il segretario regionale del Prc risultato positivo al covid.

“Sono stato messo in quarantena precauzionale insieme ad alcuni miei collaboratori dopo la cena di mercoledì insieme ad Acerbo”, ha commentato Stornelli, “voglio rassicurare tutti sulle mie condizioni di salute. Sto bene e non ho alcun sintomo. La prossima settimana effettuerò il tampone come disposto dalla Asl. Spero domenica di poter votare”.