The news is by your side.

Coronavirus in Italia, nuovo record per i contagi: quasi 25mila. Le vittime sono 205

Nuovo record per i contagi nelle ultime 24 ore in Italia. I positivi sono 24.991, ieri erano 21.994. I morti sono 205, ieri erano 221, secondo i dati del ministero della Salute. Nuovo balzo dei pazienti in terapia intensiva per Covid-19 in Italia. Sono 125 in più nelle ultime 24 ore (ieri l’aumento era analogo, +127), secondo i dati del ministero della Salute, per un totale di 1.536 persone in rianimazione. Nei reparti ordinari ci sono ora 14.981 pazienti, con un incremento di 1.026. Gli attualmente positivi sono arrivati a 276.457, ben 21.367 più di ieri. Di questi, 259.940 sono le persone in isolamento domiciliare.

È record anche in Abruzzo, con 434 nuovi positivi i con i test delle ultime ore. Sono emersi dall’analisi di 3.980 tamponi: è risultato positivo il 10,9% dei campioni analizzati. Ancora una volta è record di contagi e di tamponi in 24 ore. Oltre novemila i casi complessivi dall’inizio dell’emergenza ad oggi, la maggior parte dei quali riguardanti la seconda ondata. Si registrano due decessi recenti: il bilancio delle vittime sale a 534.

Aumentano i ricoveri e le terapie intensive. Dei nuovi casi, 120, cioè il 27,6%, sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti. I nuovi positivi hanno età compresa tra sette mesi e cento anni. Quelli con età inferiore ai 19 anni sono 70: 24 in provincia dell’Aquila, dieci in provincia di Pescara, quattro in provincia di Chieti e 32 in provincia di Teramo. I due decessi recenti riguardano una 87enne di Pescara e una 86enne di Chieti. I casi complessivi in Abruzzo arrivano a 9.193: 2.487 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+154 rispetto a ieri), 1.752 in provincia di Chieti (+44), 2.603 in provincia di Pescara (+51), 2.186 in provincia di Teramo (+170), 59 fuori regione (invariato) e 106 (+15) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.