The news is by your side.

Coronavirus: in Marsica 3 morti sotto i 70 anni, uno di 57. In totale 4 in 2 giorni

Avezzano. È ancora pesante il bilancio di decessi nella Marsica a causa della pandemia da coronavirus. In circa 48 ore sono morte 4 persone, tra cui tre di loro sotto i 70 anni. In un giorno sono stati comunicati dal bollettino regionale 3 nuovi morti. Tra questi un 64enne di Celano, Erminio D’Elia, ospite della Ra di Celano.

Un’altra vittima è Giuseppe Del Papa, di 57 anni, di Lecce nei Marsi, morto all’ospedale di Sulmona, che lascia moglie e due figli. Un altro decesso riguarda un 68enne di Avezzano. Infine ieri c’è stato un altro decesso. Si tratta di un 73enne di Morino. Il totale, solo nella città di Avezzano, da inizio pandemia è di 144 persone che hanno perso la vita.

Nella giornata di ieri, secondo i dati inviati dall’assessorato regionale, sono stati 227 i nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall’analisi di 3.855 tamponi: è risultato positivo il 5,89% dei campioni. Si registrano nove decessi: il bilancio delle vittime sale a 1.111.

Quelli con età inferiore ai 19 anni sono 30: 8 in provincia dell’Aquila, 5 in provincia di Pescara, 13 in provincia di Chieti e 4 in provincia di Teramo.

Ancora una volta, rapido calo dei ricoveri, che passano dai 633 di ieri ai 601 di oggi. I nuovi positivi hanno età compresa tra due e 94 anni Del totale dei casi positivi, 10526 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+38 rispetto a ieri), 6471 in provincia di Chieti (+73), 6763 in provincia di Pescara (+55), 8907 in provincia di Teramo (+57), 270 fuori regione (+3) e 164 (+1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.