The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Coronavirus Marsica, 100 contagi e 4 morti: ospedale al collasso e tracciamento perduto

Avezzano. Tracciamenti saltati, ospedale strapieno, ormai al collasso, quasi 100 nuovi contagiati e 4 morti. E’ il  drammatico bilancio di una giornata, quella di ieri, che ha segnato profondamente la Marsica e che rappresenta la situazione di emergenza sanitaria che il territorio sta vivendo nelle ultime settimane.

I comuni più colpiti ieri sono stati quelli di Avezzano e a Celano. Nel capoluogo marsicano sono stati 24   i nuovi contagiati per un totale di 353 attualmente positivi. A Celano il sindaco ne ha comunicati 25 che portano il totale degli attualmente positivi a 126. Contagi anche in un istituto di credito dove è stato attivato il protocollo per la sanificazione. A Capistrello  i nuovi casi segnalati sono stati 11, mentre 6 sono stati quelli registrati a Collelongo, 5 a Trasacco, 4 a Tagliacozzo, con 9 pazienti attualmente postivi, 4 a Balsorano, 3 a Sante Marie, 2 a Pescina.

Sono state 4 le vittime ieri. Francesco Alfano, di Avezzano, che aveva solo 66 anni, e Giovanna Cipollone, 83 anni, anche lei di Avezzano. Il bilancio dei morti a Don Orione sale a quota 15.  Un altro decesso riguarda Antonio Stornelli, 90 anni, di Celano.  Era ospite da circa 4 anni della Nova Salus. Morta infine anche una donna di Capistrello, Angela Pizzi,  80 anni. Era ricoverata in ospedale.