The news is by your side.

Coronavirus Marsica, altri 5 casi: misure stringenti dei sindaci con quarantene e campagne tamponi

Avezzano. Non si arrestano i casi di coronavirus nella Marsica, ma le misure di contenimento dei sindaci, sempre più stringenti, cercano di  arginare il fenomeno. Cinque nuovi casi sono stati registrati nella giornata di ieri, due dei quali riguardano ragazze roane che hanno avuto contatti a Collelongo.

“Sono state da noi dal 29 agosto al 1 settembre  e sono risultate positive al covid”, ha spiegato il sindaco Rosanna Salucci che ha ordinato la quarantena alle persone che hanno avuto contattati con loro, richiesto il tampone e adottato tutte le misure necessarie. Allo stesso tempo, i risultati dei primi sette tamponi eseguiti venerdì sui ragazzi che sono stati a contatto con le ragazze positive sono negativi. 

Altri tre casi sono stati registrati a Celano. Sono sempre legati a uno dei giovani risultati positivi dopo il rientro dalla Sardegna. “Si è deciso di fare una vasta campagna di tamponi a cui sottoporre tutti coloro che hanno avuto un  contatto stretto  con i casi positivi degli scorsi giorni”, ha chiarito il sindaco Settimio Santilli, “non bisogna assolutamente lasciare nulla al caso”.