The news is by your side.

Coronavirus, medici del 118 domani a Pescara per protestare contro l’esclusione dalle premialità concesse dalla Regione

Pescara. I medici convenzionati del servizio 118 di tutto l’Abruzzo manifesteranno domani a Pescara per protestare contro l’esclusione dalle premialità concesse dalla Regione ai dipendenti della sanità per il lavoro in più svolto durante la prima fase dell’epidemia dovuta al Covid.

La mobilitazione si terrà, nel rispetto delle norme sul distanziamento, davanti alla sede dell’assessorato alla Sanità, in via Conte di Ruvo dalle 9. I primi a sottolineare la disparità di trattamento erano stati, un mese fa, i medici convenzionati in servizio nella Asl dell’Aquila.