The news is by your side.

Coronavirus, nuova speranza di cura, Magrini: “I medici di famiglia potranno prescrivere farmaci contro l’Aids”

Roma. Nicola Magrini, direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco, medico specializzato in farmacologia clinica, ha parlato, nel corso di un’intervista rilasciata a Radio Capital, della possibilità di impiegare i farmaci anti-Aids per sconfiggere il Covid-19.

“A breve libereremo la possibilità per i medici di famiglia di prescrivere farmaci anti-Aids” per il trattamento del Coronavirus SARS-COV-2 e di Covid-19.

Magrini ha inoltre sottolineato come per altri farmaci, prima di tutto l’anti-malarico clorochina, ci siano invece “rischi” ed è “necessaria una riflessione rispetto ad un uso di massa”.

“Stiamo lavorando per autorizzare a breve i medici di famiglia a prescrivere i farmaci anti-Aids. Però serve cautela, ad esempio per gli antimalarici come la clorochina: hanno anche rischi non piccoli e la loro prescrizione di massa va considerata con cautela “, ha spiegato Magrini. Che prevede altre due o tre settimane in casa per sconfiggere il virus, sottolineando come gli ultimi dati “sono buoni e indichino una decrescita di casi e decessi e ciò è di fondamentale importanza  ma non si deve abbassare la guardia”.