The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Coronavirus, prima vittima positiva in Abruzzo: era un barista. I casi salgono a 11

 

 

 

 

 

Pescara. Il test per Coronavirus, eseguito sul cadavere di un uomo di Ortona, deceduto nei giorni scorsi per patologie cardio-respiratorie, sul quale è stato eseguito un esame necroscopico, ha dato esito positivo.

L’uomo, Maurizio Mascitti, barista di 58 anni in un locale di Caldari, frazione di Ortona, era molto conosciuto e amato nella zona. La sua morte improvvisa ha destato sgomento e commozione. Sono state attivate tutte le procedure di sicurezza per ricostruire i suoi movimenti e tracciare i contatti, considerata la sua attività a stretto contatto con la clientela. 

I campioni saranno inviati ai laboratori di secondo livello per le controanalisi. Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione.