The news is by your side.

Coronavirus, Richeldi: test rapidi più affidabili, utili dove serve risultato immediato come scuole e aeroporti

I test rapidi “incominciano a essere più affidabili e sono uno strumento utile soprattutto quando ci si può accontentare di una accuratezza inferiore rispetto alla necessità di avere un risultato immediato. Ad esempio negli aeroporti, nelle scuole o in situazioni in cui rimanga importante avere la risposta subito”.

Lo ha detto Luca Richeldi, direttore dell’Uoc di Pneumologia del Policlinico Gemelli Irccs di Roma e membro del Comitato Tecnico Scientifico, durante Agorà Estate, su Rai 3. “Certo il tampone come lo conosciamo adesso rimane il test di riferimento per l’identificazione dei casi, la quarantena, l’isolamento”, ha concluso il presidente della Società Italiana di Pneumologia (Sip).