The news is by your side.

Coronavirus, Rt sotto 1 in tutte le regioni, ma ci sono ancora focolai attivi

“In quasi tutta Italia sono documentati focolai di trasmissione attivi, ma non vengono riportate situazioni critiche”. È quanto si legge nel monitoraggio del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità (Iss) sugli indicatori per la fase 2 relativi alla settimana tra il 25 e il 31 maggio.

Continua intanto il trend positivo dell’andamento della curva dei contagi: nessuna regione, infatti, secondo lo stesso monitoraggio, ha fatto registrare un Rt maggiore di 1.