The news is by your side.

Coronavirus, suona la fisarmonica per la moglie sotto alla finestra dell’ospedale. La storia fa il giro del mondo

La loro storia ha fatto il giro del mondo. Stefano, alpino 81enne, ha finalmente potuto riabbracciare la moglie che era stata ricoverata in ospedale dopo aver contratto il covid.

La moglie ha il Covid, ma Stefano, 81 anni, alpino col cappello e un cuore che pulsa ancora forte, le ha suonato la serenata sotto la finestra dell’ospedale. L’amore è la più potente di tutte le medicine, delle forze. L’hanno cantato i poeti, ne hanno disquisito i filosofi, ma sono gli uomini comuni a dimostrarlo ogni giorno.


Come Stefano Bozzini, alpino di 81 anni con un amore smisurato per la sua compagna di una vita, Carla. L’anziana era ricoverata all’ospedale di Castel San Giovanni, paese in provincia di Piacenza, dopo essere risultata positiva al Covid-19, ma l’alpino non ha voluto farle mancare la sua vicinanza. Così, seduto su una seggiola di fronte alla sua finestra, le ha suonato una romantica serenata per farle sentire il suo amore.