The news is by your side.

Coronavirus, titolare ditta di tende del chietino produce mascherine per i compaesani

Lanciano. Lavora fino a tarda sera nel suo laboratorio artigianale di tendaggi a Paglieta (Chieti) per donare gratis ai suoi compaesani mille mascherine anti Covid-19. L’iniziativa è
di Anna Consiglia, titolare della piccola azienda specializzata in materiali per interni e da sole, Progetto Tenda, associata alla CNA di Chieti, con vent’anni di esperienza.

Finora di mascherine ne sono state realizzate 700 e altre cento sono in uscita. E’ l’atto di amore e di solidarietà dell’imprenditrice nei confronti del suo Comune per aiutare i concittadini offrendo una merce molto ambita in questo momento di emergenza sanitaria. “Per imparare a farle – spiega Anna – mi sono avvalsa della collaborazione di una collega di Torino di Sangro, che nel suo paese aveva fatto già la stessa cosa, e lei mi ha fornito un modellino. Poi, in un negozio specializzato in zona, mi sono procurata del tessuto non tessuto, materiale adoperato nel confezionamento dei prodotti alimentari e per questo già sterilizzato, mettendomi subito all’opera. Della mia produzione ho dato comunicazione alla Asl, dandomi disponibile per eventuali forniture. Ma senza avere risposta alcuna”.

Per la produzione delle mille mascherine Anna tira avanti fino a tarda sera nel suo laboratorio, con pochissime pause di riposo, aiutata dal figlio Giuseppe, di 23 anni.