The news is by your side.

Coronavirus, un anno fa il primo caso a Wuhan: è stato l’inizio della seconda pandemia del secolo

Tourists, wearing masks, walk around the Tiananmen Square in Beijing, China on January 28, 2020. An outbreak of respiratory illness caused by a novel coronavirus that was first detected in Wuhan City, Hubei Province, China continues to expand. It was said that a total approximately 3 billion Chinese people travel and visit both in China and abroad during China’s Lunar New Year holiday, however, according to Renmin Ribao, China decided to prohibit the group tour to go abroad from January 27th. ( The Yomiuri Shimbun via AP Images )

Compie un anno la seconda pandemia del secolo: il primo dicembre nella città cinese di Wuhan un uomo mostrava i sintomi di quella che allora era una polmonite misteriosa e senza nome. È stata l’origine della pandemia di Covid-19 che finora nel mondo ha provocato più di 63 milioni di casi e quasi un milione e mezzo di vittime.

In Italia i casi sono stati complessivamente oltre 1,6 milioni e oltre 55mila le vittime. La data del primo dicembre, riferita alla comparsa dei sintomi, è stata individuata il 24 gennaio 2020 in uno studio retrospettivo pubblicato dalla rivista The Lancet.